Provvigione agente immobiliare

Provvigione agente immobiliare: chi deve pagarla e quando scatta il diritto al compenso

La provvigione dell’agente immobiliare è il compenso che il professionista che è intervenuto a favorire una transazione tra due soggetti ha diritto a ricevere dagli stessi, per il ruolo svolto nell’affare.

Ma chi deve pagare la provvigione dell’agenzia immobiliare? E quando scatta il diritto al compenso da parte dell’agente?

Continue reading Provvigione agente immobiliare: chi deve pagarla e quando scatta il diritto al compenso
Agenzia immobiliare Milano

Vendere casa, meglio andare in agenzia o fare da soli?

Dopo attente riflessioni sei giunto alla decisione che è giunto il momento di vendere casa. Ma come realizzare questo progetto immobiliare? È meglio ricorrere al servizio professionale di un’agenzia immobiliare o è meglio fare tutto da soli, risparmiando in questo modo sul costo del servizio?

La scelta tra queste due alternative non è certo rara. Anzi, è lecito ammettere che chiunque si sia trovato nelle condizioni di vendere casa abbia almeno una volta cercato di comprendere se si riesca a optare per il fai-da-te, piuttosto che scegliere di ricorrere all’agente immobiliare.

Ma qual è il percorso più efficace?

Continue reading Vendere casa, meglio andare in agenzia o fare da soli?

Cambiare casa: meglio vendere prima o dopo il nuovo acquisto?

Cambiare casa: un desiderio comune per poter coronare il proprio sogno immobiliare che, tuttavia, spesso si scontra con difficoltà organizzative che potrebbero scoraggiare anche il più tenace dei proprietari, generando ansie, confusione e costi inaspettati.

Ma come è meglio avvicinarsi a questa operazione? È meglio prima vendere il proprio appartamento, o mettersi subito alla ricerca di quello di destinazione?

Continue reading Cambiare casa: meglio vendere prima o dopo il nuovo acquisto?

Vendere casa nel 2020: conviene aspettare o farlo subito?

Il prezzo degli immobili in buona parte del mercato immobiliare italiano è evidentemente sottostimato rispetto a quanto non fosse 5 o 10 anni fa. Dunque, per chi compra casa quello odierno è sicuramente un buon momento per poter procedere senza indugi al compimento di tale operazione, forte anche di un livello di tassi di mercato mai così conveniente. Ma cosa dire di chi invece sta pensando a vendere il proprio appartamento?

Continue reading Vendere casa nel 2020: conviene aspettare o farlo subito?
detrazione intermediazioni immobiliari

Le spese di intermediazione immobiliare si possono scaricare: ecco come fare

Alla chiusura della dichiarazione dei redditi mancano ancora diverse mesi, ma è opportuno fin d’ora ricordare che – contrariamente a quanto alcuni ritengono – tra le le diverse opportunità che il legislatore fiscale ha deciso di riconoscere agli acquirenti di una prima casa, vi è anche la possibilità di godere di una detrazione Irpef del 19% sulle provvigioni che vengono pagate alle agenzie immobiliari o agli intermediari. Pertanto, anche il prossimo anno sarà possibile scaricare i costi di intermediazione che il soggetto acquirente ha sostenuto nel 2017, al fine di contribuire almeno in piccola parte ad abbassare il livello di imposte pagate sui redditi. Continue reading Le spese di intermediazione immobiliare si possono scaricare: ecco come fare

immobiliare_milano_OMI 2017

Compravendite di abitazioni, prosegue la crescita nel II trimestre 2017

I dati forniti dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate confermano che anche nel corso del II trimestre 2017 le compravendite di abitazioni hanno proseguito la loro strada al rialzo, con volumi transazionali di poco superiori a 145 mila unità, contro le circa 140 mila unità dello stesso periodo dell’anno precedente. Dunque, un buon andamento progressivo che – pur in rallentamento rispetto a quanto era stato elaborato nel corso del trimestre precedente – ribadisce il sentiero di risalita che il mattone tricolore è in grado di confermare da tre anni a questa parte. Continue reading Compravendite di abitazioni, prosegue la crescita nel II trimestre 2017