Sospensione rate mutuo: termini prorogati per tutto il 2021

Con le ultime novità introdotte dal d.l. Ristori, viene prorogato fino al 31 dicembre 2021 il termine ultimo per poter beneficiare della sospensione delle rate del mutuo, già introdotta durante il primo lockdown dal decreto Liquidità.

Evidentemente, il periodo di difficoltà economiche protrattosi anche durante l’autunno ha convinto l’esecutivo a rinviare la scadenza di tale beneficio, permettendo così ai lavoratori più colpiti dalla crisi di poter avere più tempo per poter rimborsare il loro debito.

Continue reading Sospensione rate mutuo: termini prorogati per tutto il 2021

Cambiare casa: meglio vendere prima o dopo il nuovo acquisto?

Cambiare casa: un desiderio comune per poter coronare il proprio sogno immobiliare che, tuttavia, spesso si scontra con difficoltà organizzative che potrebbero scoraggiare anche il più tenace dei proprietari, generando ansie, confusione e costi inaspettati.

Ma come è meglio avvicinarsi a questa operazione? È meglio prima vendere il proprio appartamento, o mettersi subito alla ricerca di quello di destinazione?

Continue reading Cambiare casa: meglio vendere prima o dopo il nuovo acquisto?

Vendere casa nel 2020: conviene aspettare o farlo subito?

Il prezzo degli immobili in buona parte del mercato immobiliare italiano è evidentemente sottostimato rispetto a quanto non fosse 5 o 10 anni fa. Dunque, per chi compra casa quello odierno è sicuramente un buon momento per poter procedere senza indugi al compimento di tale operazione, forte anche di un livello di tassi di mercato mai così conveniente. Ma cosa dire di chi invece sta pensando a vendere il proprio appartamento?

Continue reading Vendere casa nel 2020: conviene aspettare o farlo subito?

Lo smart working sta cambiando (anche) il mercato immobiliare: ecco come

Chiunque abbia la possibilità di girare per le aree delle grandi città a maggiore concentrazione di uffici, si sarà probabilmente reso conto di una minore presenza di lavoratori e studenti nelle realtà urbane. E non è certo difficile ricondurre tale determinante al ricorso crescente allo smart working, che da sei mesi a questa parte ha indotto un ampio numero di aziende ad autorizzare i propri dipendenti a lavorare da casa (in verità, in modo più o meno “convinto”), qualora la loro mansione non richieda una presenza fisica in ufficio.

Continue reading Lo smart working sta cambiando (anche) il mercato immobiliare: ecco come

Statistiche catastali: il 2019 italiano e milanese secondo i dati OMI

Negli ultimi giorni l’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate ha dato alle stampe il suo consueto aggiornamento annuo delle Statistiche catastali, il dossier con il quale fa il punto sull’evoluzione dello stock immobiliare italiano, fornendo altresì dettagli sui singoli territori provinciali. Cerchiamo di sintetizzare i principali elementi di rilievo in riferimento al Paese nel suo complesso, e al territorio del capoluogo lombardo più in particolare.

Continue reading Statistiche catastali: il 2019 italiano e milanese secondo i dati OMI

Mercato immobiliare Milano, compravendite e quotazioni in città e provincia

Tra le più longeve “locomotive” del mercato immobiliare nazionale, il mattone milanese ha confermato anche nel 2019 il suo ruolo di traino del comparto, con percentuali positive sui volumi di compravendita e sui prezzi, evidentemente interrotti nella primavera 2020 dagli effetti delle misure di lockdown anti-COVID 19.

Continue reading Mercato immobiliare Milano, compravendite e quotazioni in città e provincia

Superbonus al 110%: arrivano i lavori in casa gratis (o quasi)

Il Decreto Rilancio ha introdotto nel nostro ordinamento il c.d. Superbonus, un credito di imposta al 110% a valere su alcuni importanti lavori di miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici, e di caratteristiche anti-sismiche. Accompagnato dalla possibilità di cedere il proprio bonus fiscale all’impresa che effettuerà i lavori o a intermediari bancari e finanziari, il Superbonus potrebbe – almeno in linea teorica – garantire la possibilità di ristrutturare alcuni elementi strutturali del proprio immobile gratis, o quasi.

Continue reading Superbonus al 110%: arrivano i lavori in casa gratis (o quasi)

Mutui casa, come si evolverà il settore ai tempi del coronavirus

Il 2020 era iniziato bene, così come bene si era concluso il 2019. O, almeno,  lo aveva fatto in riferimento al mercato creditizio legato all’immobiliare, con i nuovi mutui casa che nell’ultimo quarto del 2019 erano riusciti ad accelerare del 9,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il che, sommato alle sempre sostenute surroghe, ha corposamente fornito una buona spinta al credito per la casa.

Tuttavia, quanto sopra è già archiviabile in un pur gradevole passato. Il presente parla invece un’altra lingua, con una drammatica crisi sanitaria, misure di lockdown che hanno interrotto le transazioni immobiliari e previsioni sempre più incerte per il futuro.

Continue reading Mutui casa, come si evolverà il settore ai tempi del coronavirus

Residenziale, Milano sempre più “capitale” italiana dell’abitativo

Il mercato immobiliare residenziale italiano ha chiuso il quarto trimestre 2019 con una crescita tendenziale in rallentamento (+ 0,6%), se confrontata a quanto maturato nei trimestri precedenti. Un rallentamento che ha coinvolto anche l’area milanese, tuttavia in grado non solamente di chiudere il periodo con un segno positivo, ma di sovraperformarne la media italiana con un discreto margine (+1,1%).

Con tale progressione, il capoluogo lombardo si conferma uno dei mercati immobiliari cittadini più in forma della Penisola e, peraltro, con una dinamica che sembra accorciare ulteriormente il gap con quello capitolino.

Continue reading Residenziale, Milano sempre più “capitale” italiana dell’abitativo