Prezzi degli appartamenti a Milano, ecco gli aggiornamenti delle banche dati OMI

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 0
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Negli ultimi giorni l’Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) dell’Agenzia delle Entrate ha aggiornato le proprie banche dati e, in esse, anche quelle relative all’area di Milano e provincia.

Sulla base di ciò, il capoluogo lombardo viene accreditato di un prezzo degli appartamenti nelle sue 41 macrozone in grado di oscillare tra i 1.500 euro e i 10.250 euro al metro quadro, con un range evidentemente molto ampio, a conferma della grande variabilità dei prezzi delle case nell’area metropolitana. Anche i canoni di affitto confermano una notevole oscillazione, con un minimo di 5,3 e un massimo di 34,4 euro per metro quadro al mese.

Il prezzo medio di un appartamento a Milano è quotato a 4.200 euro al metro quadro, più del doppio rispetto al valore medio che l’OMI attribuisce a un appartamento medio nella regione.

Per quanto concerne un livello di maggiore dettaglio, il dossier dell’Osservatore sottolinea come ancora una volta la zona ritenuta di maggiore prestigio sia quella di Brera, con prezzo medio degli appartamenti pari a 8.850 euro al metro quadro, e punte superiori ai 10.000 euro al metro quadro. Valori ben più elevati della media cittadina anche per la zona Cadorna, con 8.050 euro di valore medio al metro quadro, e per le case del Centro Storico, con valori medi di 7.350 euro al metro quadro.

Tra le aree più dinamiche per quanto concerne i volumi delle transazioni immobiliari evidenziamo poi la zona Bocconi, con un prezzo medio degli appartamenti di 5.500 euro al metro quadro, anch’esso ben superiore al prezzo medio cittadino di 4.200 euro al metro quadro. Si noti altresì come in zona Bocconi, contrariamente a diverse altre aree del capoluogo, i valori siano tendenzialmente omogenei, con la maggior parte degli appartamenti che hanno un valore di mercato che oscilla tra i 4.500 e i 7.000 euro al metro quadro.

Un’altra zona che conferma una discreta attrattività in termini di transazioni immobiliari è quella Città Studi, dove il prezzo degli appartamenti è di 4.600 euro al metro quadro, con variabilità compresa generalmente nel range tra 3.500 e 5.500 euro al metro quadro. Si rileva altresì un buon peso sul mercato immobiliare milanese anche per la zona di Porta Venezia, dove i valori degli appartamenti sono mediamente di 6.500 euro, ma dove non mancano punte superiori ai 7.500 euro al metro quadro.

Concludiamo infine con un breve richiamo sul mercato immobiliare di Arcore, dove la nostra agenzia è ben presente da diversi anni. In questo scenario l’OMI sottolinea come il prezzo degli appartamenti nelle diverse zone cittadine sia rimasto tra i 1.300 e i 1.850 euro al metro quadro, mentre il costo delle locazioni si aggiri tra i 4,9 e i 6,8 euro al metro quadro, per mese.

L’occasione ci è naturalmente utile per informare tutti i nostri clienti interessati a vendere il proprio appartamento della possibilità di richiedere una preventiva e gratuita valutazione dell’immobile, che i nostri agenti effettueranno applicando rigorosi metodi di stima, al fine di fornire un valore del proprio appartamento che sia puntuale, attendibile e coerente con il mercato di riferimento.

Contattaci per saperne di più!

Richiedi Valutazione Gratuita Immobile
Vorresti conoscere la corretta valutazione di mercato di casa tua per venderla al miglior prezzo nel minor tempo? Contattaci
Rispettiamo la tua privacy, non cederemo (MAI) il tuo indirizzo email, riceverai solo quello che desideri e comunque potrai cancellarti in qualunque momento con un solo click
Leggi la Policy Privacy

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 0
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*