Statistiche catastali: il 2019 italiano e milanese secondo i dati OMI

Negli ultimi giorni l’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate ha dato alle stampe il suo consueto aggiornamento annuo delle Statistiche catastali, il dossier con il quale fa il punto sull’evoluzione dello stock immobiliare italiano, fornendo altresì dettagli sui singoli territori provinciali. Cerchiamo di sintetizzare i principali elementi di rilievo in riferimento al Paese nel suo complesso, e al territorio del capoluogo lombardo più in particolare.

Continue reading Statistiche catastali: il 2019 italiano e milanese secondo i dati OMI

Mercato immobiliare Milano, compravendite e quotazioni in città e provincia

Tra le più longeve “locomotive” del mercato immobiliare nazionale, il mattone milanese ha confermato anche nel 2019 il suo ruolo di traino del comparto, con percentuali positive sui volumi di compravendita e sui prezzi, evidentemente interrotti nella primavera 2020 dagli effetti delle misure di lockdown anti-COVID 19.

Continue reading Mercato immobiliare Milano, compravendite e quotazioni in città e provincia

Residenziale, Milano sempre più “capitale” italiana dell’abitativo

Il mercato immobiliare residenziale italiano ha chiuso il quarto trimestre 2019 con una crescita tendenziale in rallentamento (+ 0,6%), se confrontata a quanto maturato nei trimestri precedenti. Un rallentamento che ha coinvolto anche l’area milanese, tuttavia in grado non solamente di chiudere il periodo con un segno positivo, ma di sovraperformarne la media italiana con un discreto margine (+1,1%).

Con tale progressione, il capoluogo lombardo si conferma uno dei mercati immobiliari cittadini più in forma della Penisola e, peraltro, con una dinamica che sembra accorciare ulteriormente il gap con quello capitolino.

Continue reading Residenziale, Milano sempre più “capitale” italiana dell’abitativo

Bolla immobiliare, ecco le città che rischiano di più

Il rischio di una bolla immobiliare torna a manifestarsi come uno spettro in ambito internazionale. A sostenerlo è l’ultimo dossier Ubs Global Real Estate Bubble Index, condotto da Ubs Global Wealth Management, secondo cui sarebbero diversi e tutt’altro che sottovalutabili i segnali che suggerirebbero l’avvicinarsi di una possibile bolla nel mattone del vecchio Continente, e non solo.

Ma quali sono le aree metropolitane che starebbero “rischiando” maggiormente? Quali sono le realtà urbane in cui il rischio di un crollo sembra essere più vivo? Continue reading Bolla immobiliare, ecco le città che rischiano di più

Mercato abitativo, a Milano prosegue una buona crescita delle compravendite

La tendenza alla crescita dei volumi di compravendite nel settore residenziale italiano si conferma anche nel secondo trimestre: come sanciscono gli ultimi dati forniti dall’OMI – Agenzia delle Entrate, nello scorso quarto le transazioni abitative sono cresciute del 3,9% rispetto allo stesso periodo del 2018 e, pur in rallentamento rispetto a quanto verificato nel trimestre precedente (+ 8,8%), trova certezza una tendenza di sviluppo continuativo che dura dal 2014.

Ma come è andata a Milano? Continue reading Mercato abitativo, a Milano prosegue una buona crescita delle compravendite

Milano regina del mercato immobiliare italiano: prosegue la crescita di compravendite e prezzi

I dati OMI 2017, pubblicati pochi giorni fa dall’Agenzia delle Entrate, confermano che Milano è la regina del mercato immobiliare italiano, e che anche nel corso dell’ultimo anno capoluogo e provincia hanno potuto godere di prestazioni di particolare rilievo sia sotto il profilo dell’evoluzione del numero di transazioni, sia per quanto attiene le quotazioni immobiliari medie. Continue reading Milano regina del mercato immobiliare italiano: prosegue la crescita di compravendite e prezzi

Milano, boom delle compravendite immobiliari a fine 2017

I dati ufficiali dell’Osservatorio del mercato immobiliare italiano, pubblicati pochi giorni fa dall’Agenzia delle Entrate, confermano che Milano, insieme a Firenze, è la grande città più dinamica della Penisola per quanto concerne la crescita dei volumi delle transazioni sul settore residenziale, con un balzo in avanti del 9,1% a/a che non solamente è migliore della prestazione media delle otto principali città italiane per popolazione (+ 3,4% a/a), ma risulta altresì essere sopra la complessiva media nazionale, che ha chiuso il quarto trimestre 2017 con una crescita tendenziale del 6,3% a/a. Milano si conferma altresì la seconda area urbana con il maggior peso in termini assoluti, con un numero di compravendite residenziali che nel periodo è stato pari a 6.461 unità, dietro alla sola Roma con 8.404 unità. Continue reading Milano, boom delle compravendite immobiliari a fine 2017

detrazione intermediazioni immobiliari

Le spese di intermediazione immobiliare si possono scaricare: ecco come fare

Alla chiusura della dichiarazione dei redditi mancano ancora diverse mesi, ma è opportuno fin d’ora ricordare che – contrariamente a quanto alcuni ritengono – tra le le diverse opportunità che il legislatore fiscale ha deciso di riconoscere agli acquirenti di una prima casa, vi è anche la possibilità di godere di una detrazione Irpef del 19% sulle provvigioni che vengono pagate alle agenzie immobiliari o agli intermediari. Pertanto, anche il prossimo anno sarà possibile scaricare i costi di intermediazione che il soggetto acquirente ha sostenuto nel 2017, al fine di contribuire almeno in piccola parte ad abbassare il livello di imposte pagate sui redditi. Continue reading Le spese di intermediazione immobiliare si possono scaricare: ecco come fare

immobiliare_milano_OMI 2017

Compravendite di abitazioni, prosegue la crescita nel II trimestre 2017

I dati forniti dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate confermano che anche nel corso del II trimestre 2017 le compravendite di abitazioni hanno proseguito la loro strada al rialzo, con volumi transazionali di poco superiori a 145 mila unità, contro le circa 140 mila unità dello stesso periodo dell’anno precedente. Dunque, un buon andamento progressivo che – pur in rallentamento rispetto a quanto era stato elaborato nel corso del trimestre precedente – ribadisce il sentiero di risalita che il mattone tricolore è in grado di confermare da tre anni a questa parte. Continue reading Compravendite di abitazioni, prosegue la crescita nel II trimestre 2017

Deposito prezzo per acquisto casa: i soldi rimangono nelle casse dei notai

La recente legge sulla concorrenza ha apportato una novità non irrilevante sul mercato immobiliare, stabilendo che i soldi che sono depositati per la vendita della casa devono rimanere sul conto corrente del notaio fino al compimento dell’effettivo passaggio di proprietà. Una innovazione normativa che non sembra essere piaciuta a tutti, e che è finalizzata a tutelare al meglio la posizione dell’acquirente. Ma come funziona? Continue reading Deposito prezzo per acquisto casa: i soldi rimangono nelle casse dei notai